Dal 1 al 16 dicembre ricordati di effettuare il pagamento del diritto annuale di licenza per le officine elettriche

02-12-2020

Sei un professionista della Dichiarazione annuale dei consumi?

Dal 2021 ti piacerebbe avere un sistema automatico che avvisa i tuoi clienti della scadenza del diritto annuale, con una mail personalizzata (inviata dal tuo account di posta) contenente i dati dell'officina elettrica necessari a compilare il modello F24 Accise?

Se sì, chiedi subito la demo gratuita per avere una presentazione del sistema di mail automatiche con cui energix ti permette di restare in contatto col tuo cliente e di fornire, in modo automatico, le indicazioni necessarie per tutti gli adempimenti richiesti durante l'anno.


Come funziona il diritto annuale di licenza?

Gli operatori che producono energia elettrica con impianti fotovoltaici o alimentati da altre fonti rinnovabili e non, di potenza nominale maggiore di 20 kWp e i titolari di officine elettriche, devono effettuare, entro il 16 dicembre, il versamento per il rinnovo annuale del Diritto di Licenza per l’anno 2020.

Si precisa che gli impianti fotovoltaici in cessione totale non sono soggetti a tale obbligo e non devono versare alcun importo.

L’ importo da versare è di:

  • € 23,24 se l’energia prodotta viene utilizzata dallo stesso produttore (uso proprio come autoconsumo) od in presenza di usi promiscui senza una cessione ad altri soggetti;
  • € 77,47 se l’energia prodotta viene destinata ad uso commerciale (l’energia prodotta viene utilizzata da altri soggetti).

Il pagamento deve essere effettuato dal 1° al 16 dicembre mediante il modello F24 - Codice tributo 2813: https://www1.agenziaentrate.gov.it/documentazione/versamenti/codici/ricerca/compilaf24_accise.php?CT=2813

OZOTO snc - powered by (ORBITA)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.